3.300

chilometri di acquedotto

37

mld di litri di acqua potabile distribuita ogni anno

L' approvvigionamento idrico è realizzato con il prelievo da:

   
 

194 Gruppi di sorgenti dislocate per lo più in boschi in quota

 

34 derivazioni da torrenti e laghi

 

246 pozzi trivellati in pianura a profondità tra 50 e 200 metri 

   

La continuità del servizio è assicurata da 359 serbatoi, con un volume di accumulo di oltre 57 milioni di litri (pari al totale di 12 ore di erogazione), per far fronte a tutte le variazioni di domanda d’acqua potabile nei cicli giorno/notte delle utenze domestiche, turistiche e di produzione industriale.


La distribuzione capillare su tutto il territorio conta 3.300 chilometri di tubazioni in ferro, acciaio, ghisa e polietilene, con dimensioni che variano da pochi centimetri ad oltre un metro di diametro.