POSTICIPO PAGAMENTO BOLLETTE

 

Visto quanto disposto dai DPCM dell’8 marzo e del 9 marzo c.a. per l’emergenza Coronavirus, Acqua Novara.VCO S.p.A. ha deciso di contribuire alla campagna “#io resto a casa”, posticipando al 7 aprile 2020  i termini di pagamento delle bollette in scadenza (prive di domiciliazione bancaria o postale), così da evitare alle persone di recarsi in questi giorni presso gli uffici postali o bancari.

 

Con l’occasione segnaliamo altresì che, per tutta la durata delle disposizioni contenute nei DPCM, appuntamenti e sopralluoghi con l’utenza verranno limitati a quelli che rivestono carattere d’urgenza ed indifferibilità. Del pari, le letture dei contatori saranno limitate a quelli che sono ubicati all’esterno delle abitazioni (diversamente verranno lasciate nelle caselle della posta le cartoline per l’autolettura).